"Bloggopolis"

La Piazza delle Idee nella Città del Dialogo

Le idee sono il motore di una realtà che vive e respira al di là della nostra sola mente. Ecco allora spuntare Bloggopolis, uno spazio contemporaneo per dar voce a una città saggia e antica che vuole parlare, dialogare e conversare del presente e del futuro. Una piazza in cui raccogliere, attraverso i vostri commenti, il 'sentiment' di una popolazione a volte silenziosa e timida, sicuramente generosa e propositiva. Una polis del nostro tempo, la cui piazza virtuale sia specchio di una città che ci sta a cuore. Piacenza ‘città comune’.


sabato 9 febbraio 2019

21 febbraio 2019 -MIGRANTI- incontro con Francesco Millione e Giorgio Romagnoni

DOPO IL DECRETO SALVINI SU IMMIGRAZIONE e SICUREZZA 

Piacenza Giovedì 21 febbraio alle ore 21 
Serra Palazzo Ghizzoni-Nasalli-via Gregorio X n.9 
Un incontro proposto da Cittàcomune a tutti gli interessati 

MIGRANTI 
oltre gli stereotipi e gli slogan elettoralistici

Anche il Mediterraneo e l’Europa sono attraversati dalla rapida circolazione di merci e persone, prodotta da dinamiche demografiche e inurbamento nel Sud del mondo, intrecciati a sanguinosi conflitti dalla Libia alla Siria. Mentre persiste l’incapacità di affrontare il nodo-migranti in sede comunitaria, in Italia si chiudono i porti a uomini donne e bambini in balia del mare e il recente Decreto Salvini su immigrazione e sicurezza (di dubbia legittimità costituzionale) mette in crisi il sistema dell'accoglienza operante da anni, blocca i processi di integrazione in corso e spinge verso l’irregolarità molti migranti. Vogliamo capire come effettivamente stanno le cose in Italia e a Piacenza, come stanno mutando coi provvedimenti del governo, come potrebbero migliorare anche in una prospettiva europea: lo facciamo con due operatori da anni impegnati sul campo. 

Ne discutono tra loro e coi presenti  
Francesco Millione Caritas diocesana di Piacenza-Bobbio 
Giorgio Romagnoni Centro Astalli di Trento 

Francesco Millione è operatore socio-assistenziale presso la Caritas diocesana di Piacenza-Bobbio. Da quattordici anni si occupa di educazione alla Mondialità, promozione di esperienze di volontariato per i giovani ed interventi di emergenza e solidarietà internazionale. Dal 2011 coordina l’accoglienza di profughi e richiedenti asilo nella nostra città e provincia. 
Giorgio Romagnoni è assistente legale di richiedenti asilo e rifugiati del Centro Astalli di Trento. Da studente universitario ha collaborato con Gioventù federalista europea, Azione cattolica, Fuci, Punto Europa, Libera contro le mafie e Osservatorio Balcani e Caucaso. Il suo sito di fumetti www.ilproblemadeglialtri.it si ispira agli insegnamenti di Don Milani e all'esperienza  di rete di cittadinanza attiva “Divieto di sosta”, vissuta in autogestione dal 2012.

sabato 19 gennaio 2019

31 GENNAIO 2019 - Europa oggi - incontro con Fabrizio Tonello

VERSO LE ELEZIONI EUROPEE 2019 

Piacenza Giovedì 31 gennaio alle ore 21 
Serra Palazzo Ghizzoni-Nasalli-via Gregorio X n.9 

Un incontro proposto da Cittàcomune a tutti gli interessati 


Che europei siamo e come potremmo diventare 

Europa oggi 

Economia politica e società, tra globalizzazione e conflitti 

Mentre nel Regno Unito si è arenata la Brexit, tra il 23 e il 26 maggio prossimi circa 400 milioni di europei di 27 paesi dell’Unione potranno recarsi alle urne per il rinnovo del Parlamento, in un contesto mondiale in cui sempre più si fanno sentire gli squilibri della globalizzazione. Anche il Mediterraneo e dunque l’Europa sono attraversati dalla rapida circolazione di merci e persone, prodotta da dinamiche demografiche e inurbamento nel Sud del mondo, intrecciati a sanguinosi conflitti in tutta l’area mediorientale, dalla Libia alla Siria. Nell'ultimo quinquennio, favorita dalla crisi economica e dal disagio sociale, è cresciuta l’onda nazionalista e xenofoba, alimentata in diversi paesi (a cominciare da Francia e Italia) dal cinico sfruttamento a fini elettoralistici interni del nodo migranti, anche a fronte dell’incapacità di affrontarlo in sede comunitaria. Si sono radicalmente modificati gli equilibri politici: da Parigi a Madrid a Roma, da Bruxelles a Berlino, i tradizionali partiti e schieramenti sono attraversati da una crisi profonda, mentre faticano a concretizzarsi proposte politiche con un respiro non più nazionale ma europeo. 

Ne parla e discute coi presenti Fabrizio TONELLO 

Fabrizio Tonello è attualmente professore di Scienza politica presso l’Università di Padova, dove tiene un corso sul sistema politico degli Stati Uniti e uno sulla politica estera americana dalle origini ad oggi. Ha lavorato e soggiornato a lungo in Francia e negli Stati Uniti, dove ha insegnato alla University of Pittsburgh e alla Columbia University. Tra i suoi numerosi libri ricordiamo: La politica come azione simbolica (Franco Angeli, 2003), Il giornalismo americano e Il giornalismo francese (Carocci, 2005 e 2006), Il nazionalismo americano (Liviana, 2007), La Costituzione degli Stati Uniti (Bruno Mondadori, 2010), L’età dell’ignoranza. È possibile una democrazia senza cultura? (Bruno Mondadori, 2012).  

giovedì 10 gennaio 2019

i quaderni piacentini - il film


i quaderni

 piacentini

il film documentario che sarà presentato
a Bologna 
venerdì 8 febbraio 2019